sabato 11 marzo 2017

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO. PROGETTO “OMBRELLO”

Dal 6 al 10 marzo per un totale di 40 ore gli alunni della classe 3A CAT hanno partecipato ad uno stage indoor ovvero a scuola nel quale hanno simulato le attività di uno studio di architettura progettando una cellula abitativa.
Grazie alla collaborazione di esperti provenienti dal mondo delle imprese gli alunni sono stati formati su argomenti riguardanti l’organizzazione aziendale, le modalità di comunicazione in azienda, i diversi ruoli.

La Prof.ssa Maria Bracci, responsabile di progetto con il Prof. Riccardo Rovati, ci spiega il significo del titolo “Ombrello”:
Il progetto si ispira in modo figurato all'"ombrello" poichè intende raggruppare al di sotto competenze, professionalità, esperienze, talenti e creatività spaziando a 360°.
L' "ombrello" non ha barriere laterali così come il progetto che può svilupparsi senza ostacoli nell'applicazione di concetti, idee e soluzioni per proporre ambienti abitativi moderni e innovativi.
Il limite, rappresentato dal rispetto delle regole tecniche e normative, si traduce nella mancanza di spazialità verticale tipica dell' "ombrello".
 
Il questionario di soddisfazione compilato dagli studenti conferma l’ottima riuscita del progetto.