lunedì 24 ottobre 2016

Dieci minuti, a libro aperto



L’Associazione Leggere.Pavia,  sorta con l’intento di  promuovere i libri e il piacere del leggere nelle situazioni e nei contesti più diversi,e con  Libriamoci, centro per il libro e la lettura,   propone un’iniziativa che, a partire dalle scuole, intende coinvolgere  la città intera.

Alle scuole una richiesta minima, molto semplice: individuare uno spazio- lettura di almeno  10 minuti,  da inserire in modo formale nelle programmazioni e nell’orario settimanale delle lezioni. 
Nessuna griglia di comprensione, nessun giudizio da chiedere o da dare. 
Il puro piacere dell’insegnante ( non necessariamente quello di lettere) che legge ( un  racconto, una poesia, un romanzo  …) e dei ragazzi che ascoltano.  

Un gesto “gratuito” dell’insegnante verso i suoi studenti,  un atto di grande valore che crea relazioni e legami di condivisione e appartenenza. 

Una proposta che vuole affiancare e potenziare le tante, ottime iniziative che si svolgono nelle scuole: club dei lettori, incontri con gli autori, olimpiadi della lettura, adotta un libro…

Un’iniziativa  che  vuole dare visibilità al grande lavoro che fanno quotidianamente gli insegnanti e valorizzare la loro capacità di generare passione ed entusiasmo per la lettura. 

E anche un modo per favorire il radicarsi di un’abitudine perché – citando Leopardi – “ … è l’abitudine quella che fa i piaceri”.

La giornata di lancio e  inaugurazione ufficiale dell’iniziativa, per l’anno scolastico 2016 / 2017, sarà mercoledì 26 ottobre 2016, in collegamento con “LIBRIAMOCI”, manifestazione per la promozione della lettura nelle scuole,  che si svolgerà a livello nazionale dal 26 al 31 ottobre.
In tale data le  scuole, ma anche  spazi pubblici, uffici, bar, negozi, ristoranti … sono invitati  a “  sospendere il tempo”  e a  leggere per dieci minuti, dalle 12.00 alle 12.10. 
Il Centro per il libro e la lettura, pur lasciando la massima autonomia agli insegnanti nella scelta delle opere da leggere, suggerisce alcune bibliografie anche sui temi proposti per l’attuale edizione, che sono: Legalità (tema principale); William Shakespeare (IV centenario della morte); Miguel de Cervantes (IV centenario della morte);Ludovico Ariosto (V centenario de L’Orlando furioso); Roald Dahl  (I centenario della nascita)
 Allo scopo di "catturare" sempre nuovi lettori proviamo a dare ai nostri studenti la possibilità di godere di una bella lettura ad alta voce, per aprirsi all’immaginazione e senza sforzo aggiungere una tappa al proprio personale cammino di alfabetizzazione.

martedì 18 ottobre 2016

Concorso per gli istituti Comprensivi sulla tematica ambientale

La Fondazione Comunitaria della provincia di Pavia e l'Ufficio Scolastico A.T. di Pavia hanno indetto un concorso per gli istituti Comprensivi sulla tematica ambientale.L'Istituto Volta, con la sua lunga tradizione nella realizzazione dei progetti ambientali, è stato selezionato per offrire supporto e consulenza alla realizzazione dei progetti.Il gruppo di docenti del progetto "Ecoscuole in rete" e gli alunni dell'Ecocomitato saranno impegnati in prima persona.